Progetti Nazionali

A.P.E.
Apprendo Per Esistere

Il progetto, articolato in attività formative e di orientamento,  si propone di accompagnare i destinatari, soggetti diversamente abili, all’autonomia sociale e allo sviluppo di competenze psicomotorie ed espressive, mediante l’attivazione di reti territoriali per favorire processi di inclusione e lo sviluppo di competenze pre-lavorative e lavorative .
Il corso di formazione ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti competenze teorico – pratiche per l’allevamento di api e produzione, confezionamento, vendita e distribuzione di miele e prodotti melliferi.
I destinatari hanno conseguito l’attestato di apicoltore urbano.
Lavorare con le api restituisce benefici in termini di accrescimento dell’autostima, stimola la cooperazione ed il senso di appartenenza ad un gruppo di lavoro, educa i movimenti e il tono di voce. 

GARDEN
Generare Autonomie restituendo Diritti ed Empowerment negati 

Il progetto si rivolge a persone con  disabilità psichiatrica ed ha l’obiettivo di trasferire competenze tecniche in materia di giardinaggio. Si caratterizza per l’utilizzo di metodologie innovative, facilitazioni negli apprendimenti e mira a potenziare le competenze di base e trasversali  al fine di sviluppare performance spendibili nel mercato del lavoro. 
La competenza trasversale riguardante la gestione di impresa è stata realizzata con la Simulazione di Impresa, modello pedagogico basato sul learning by doing, che attraverso la creazione di un’impresa simulata, consente agli allievi di vivere l’apprendimento collaborativo e lo sviluppo di competenze in materia di problem solving, imprenditorialità e comunicazione. 

SEMINA
Sperimentare Energie e Modelli di Inclusione non Assistenziali

Si rivolge a persone con sindrome di down e mira a favorirne l’occupabilità in ambito agricolo. Si punta a potenziare oltre che le competenze tecnico- professionali anche le competenze  di base e trasversali sviluppando performance in aula, durante i laboratori e lo stage.

Orto e fattoria sociale

Obiettivo del progetto è favorire l’inclusione sociale e la crescita sostenibile dell’economia locale attraverso l’inserimento lavorativo in ambito agricolo di giovani svantaggiati sperimentando un modello di aggregazione pubblico – privato.
È stato realizzato un laboratorio per la sperimentazione della multifunzionalità dell’agricoltura” intesa come tutela e salvaguardia del territorio, attività di produzione e commercializzazione di prodotti agricoli e pratiche di inclusione e coesione sociale .
I destinatari, adeguatamente formati, grazie a percorsi formativi trasversali all’intero progetto, saranno coinvolti nella start up di una Fattoria Sociale Multiservizio per la produzione e vendita di prodotti agricoli e per finalità didattiche  e ricreative. Gli stessi, supportati da diversificate figure professionali, saranno progressivamente accompagnati al lavoro che svolgeranno in fattoria( semina, trapianto, potatura, utilizzo degli attrezzi. 

S.O.S.
SVILUPPO Orti Sociali nell’area Lagonegrese – Pollino

Il progetto, basato sul binomio agricoltura sociale-disabilità, è stato un percorso di integrazione socio-lavorativa innovativo e sperimentale che ha fornito agli utenti disabili competenze di base, trasversali e tecnico-professionali con la finalità di inserimento nel mercato del lavoro.

Timeline Heading

This is Timeline description, you can change me anytime click here

Torna in alto